AUGUSTIN GENSSE

"Ho raggiunto Artengo perché
esiste un vero scambio tra noi e
tutte le equipe della marca.
I prodotti migliorano di anno in
anno e sono sempre più tecnici,
per il mio più grande piacere."

Ex-ATP n°139, finalista dell'Open d'Australia Junior (2004) e vincitore di 3 tornei challenger, Augustin Gensse è entrato nelle fila della squadra Artengo nel 2014. La sua esperienza di alto livello è essenziale nello sviluppo dei prodotti Artengo più tecnici.

Profilo

CARRIERA PROFESSIONALE
Dal 2001

TAGLIA / PESO
1m80 / 70 kg

NASCITA
10 Agosto 1983

STILE DI GIOCO PREFERITO
Attaccante da fondo campo

SUPERFICIE DI GIOCO PREFERITA
Terra battuta

SOPRANNOME
Gus

TROFEI

IN SINGOLO

TITOLI3

FINALI PERSIAustralian Open Junior (2004)

MIGLIOR POSIZIONEATP 139

IN DOPPIO

TITOLI-

MIGLIORI PERFORMANCE-

MIGLIOR POSIZIONE-

L'INTERVISTA

Qual è il tuo percorso?
Ho cominciato il tennis all'età di 4 anni, notato dalla Federazione a 7 anni nel mio club, cosa che mi ha permesso di ottenere a 8 anni una borsa nazionale d’allenamento fino alla fine delle elementari. A 18 anni sono riuscito ad essere n°2 francese e ad integrare così il CNE (il centro nazionale d’allenamento) a Rolland Garros, ove per 3 anni ho figurato tra i primi 150 giocatori mondiali.

Qual è il tuo miglior ricordo tennistico?
Il mio più bel ricordo come “vittoria” è un match del 2011 a Rolland Garros, nelle qualifiche, contro ROBERTO BAUTISTA AGUT (oggi 15° ATP). È stata la prima ed ultima volta nella mia carriera in cui mi sono buttato a terra alla fine della partita, per la fatica ed il sollievo. È stato molto intenso, ho attrversato tutte le emozioni.

Qual è il tuo stile?
Sono piuttosto un attaccante da fondo campo, con un buon diritto, un rovescio meno potente ma che mi serve a neutralizzare l'avversario. Un colpo diritto molto sferzato, un po' alla spagnola, ma carico di punch.

Cosa ti aspetti dalla nuova sfida di essere partner Artengo?
Per me, Artengo rappresenta la qualità e la tecnicità del prodotto. Artengo è una marca che ha fatto passi da gigante questi ultimi anni, trovo i prodotti veramente precisi. Mi piace segnalare ai giocatori che incontro che i prodotti sono top e che bisogna provarli per capirlo.

INIZIO PAGINA