Guida: come scegliere la tua corda?

La corda: LA domanda fondamentale di qualsiasi tennista che si rispetti. Spesso paragonata all'anima della racchetta, fra tutte le attrezzature tennistiche la corda rappresenta anche il dilemma più frequente. In monofilamento o multifilamento? Il budello naturale è davvero il budello del gatto? Troppo rigida, troppo morbida, troppo poco tesa... Ci sono talmente tante domande per pochi metri di corda che abbiamo deciso di riportare delle risposte generali. Mano alle racchette!

Una corda adatta ad una persona non è necessariamente giusta per un'altra. E scegliere una corda sbagliata può avere degli effetti molti negativi.

La corda gioca un ruolo importante quanto la struttura della racchetta. Ha infatti la funzione di "catalizzatore", è l'anima della racchetta, l'unica parte che entra in contatto con la pallina.

Esistono molti tipi diversi di corda, che possono essere classificati in queste famiglie principali:
- i budelli
- le multifilamento
- le monofilamento
- le ibride
Naturalmente ogni famiglia ha le proprie caratteristiche ed i propri vantaggi che ci proponiamo d’illustrarti.

Il budello

È composto da diverse centinaia di microfilamenti naturali provenienti dagli intestini tenui di bovini. Ebbene sì! Dai bovini e non dai gatti!

Vantaggi:

- Ottima tenuta della tensione
- Ottimo comfort
- Ottima potenza

Per chi?

- Per i giocatori che colpiscono poco e amano i colpi piatti (più di 20 ore di gioco)
- Per i giocatori che cercano tocchi precisi e potenti
- Per i bambini, gli anziani e le persone con un braccio poco forte e poco veloce
- Per i giocatori regolari che giocano 1-2 volte alla settimana

La multifilamento

Questa è la corda che più si avvicina al budello. Le corde multifilamento sono costituite da centinaia di microfilamenti sintetici assemblati tra loro e protetti da una guaina protettiva.

Questo tipo di corda ha una buona tenuta di tensione, un buon comfort, e fornisce meno potenza rispetto al budello, ma più potenza rispetto ad altri tipi di corde.

Vantaggi:

- Buona tenuta della tensione
- Buon comfort
- Potenza

Per chi?

- Per i giocatori che colpiscono regolarmente (fra le 10 e le 20 ore di gioco)
- Per i giocatori alla ricerca di comfort e potenza
- Per i giocatori regolari che giocano 1-2 volte alla settimana

L'ibrida

La corda ibrida è un mix fra i due tipi di corda. Una corda potente e flessibile e una corda rigida, resistente e che dà l’effetto. Le montanti (le corde parallele al manico della racchetta) daranno l’effetto e le traverse (le corde perpendicolari al manico della racchetta) daranno potenza.

L'ideale è quindi avere le corde montanti in monofilamento e le traverse in budello o multifilamento.

Vantaggi:

- Potenza
- Comfort
- Presa d’effetto
- Durevolezza
- Vantaggio di avere due tipi di corda

Per chi?

- Per i giocatori che colpiscono regolarmente. (tra le 10 e le 20 ore di gioco)
- Per i giocatori alla ricerca di potenza e di una presa d'effetto con un buon comfort
- Per i giocatori intensivi che giocano 3 volte o più alla settimana

L'informazione in più: alcuni giocatori professionisti giocano con la "ibrido inversa", cioè il budello sulle montanti e il monofilamento sulle traverse della racchetta. Solamente la velocità del loro braccio e la loro forma fisica permettono loro di controllare la palla. Quello che ricercano sono: più tocchi possibili ed un maggior controllo.

La monofilamento

È composta da un singolo filamento di poliestere o copoliestere. Questo tipo di corda è molto rigido. Inoltre, può avere forme diverse (rotonda, ottagonale, esagonale, piramidale...) per aumentare la presa d'effetto.

Vantaggi:

- Presa d'effetto
- Durabilità

Per chi?

- Per i giocatori di ottimo livello che colpiscono frequentemente. (meno di 10 ore di gioco)
- Per i giocatori potenti e che colpiscono ad effetto
- Fortemente sconsigliata ai bambini (con meno di 13 anni, anche se praticano a livello agonistico)
- Per i giocatori intensivi che giocano 3 volte o più alla settimana

L'informazione in più: il tennis-elbow è un trauma molto comune dovuto ad una cattiva scelta della corda e della tensione. Spesso i giocatori di un buon livello preferiscono comunque usare la monofilamento rispetto alla ibrida o alla multifilamento.

Ora hai tutte le informazioni necessarie per scegliere la corda adatta a te. Non esitare a provarne diverse prima di fare la tua scelta, ed approfitta dell'esperienza dei venditori del negozio Decathlon. Poi sarai pronto a fare scintille sul campo! Beh, quasi... Scegliere bene la corda può non essere di per sé sufficiente. Devi anche trovare la tensione giusta per te e accordare la tua racchetta prima di andare a colpire la pallina gialla.

Per informazioni su come scegliere bene la tensione della tua corda, segui i nostri consigli qui e guarda il nostro video per accordare la tua racchetta nel modo giusto.

 

INIZIO PAGINA