préparation mentale tennis

IL TENNIS, È ANCHE NELLA TESTA…

Scoprite le diverse tappe di una buona preparazione mentale per giocare a tennis. Tocca a voi…

 

 

LA CRESCITA PERSONALE

Questo fattore entra in gioco fin dai primi passi nella pratica. È una tappa alla base e continua della preparazione mentale.

L’ESPERIENZA DI VITA

E la creazione dei propri valori, della propria sensibilità, delle proprie convinzioni in funzione degli eventi che si sono vissuti, che permetteranno di sviluppare i propri punti di riferimento mentali.

LA CONOSCENZA DI SÉ

Imparare a scoprirsi per conoscersi perfettamente. Ciò porta ad una gestione personale delle emozioni molto più efficace.

 

 

 

LE STRATEGIE DEL SUCCESSO

(Prima del match) Potete stabilirle prima di ogni competizione:

IL RITUALE PER LA CONCENTRAZIONE

Il tennis si riassume in media a 20 minuti di gioco reale. Bisogna quindi riuscire ad essere concentrati al momento giusto. Come? Determinando quali sono i gesti, i pensieri o gli atteggiamenti che vi permettono di essere al top nella vostra concentrazione.

DETERMINARE PRECISAMENTE I PROPRI OBIETTIVI

Più i vostri obiettivi saranno precisi, più la concentrazione per portare a buon fine la vostra strategia sarà grande.

Dovrete pre-pararvi: l’origine della parola la dice lunga.

 

 

L’ATTUAZIONE

(Durante il match)

LICENZA DI RIUSCIRE

Avete il diritto di realizzare dei bei punti. Potete essere performanti

DIRITTO ALL’ERRORE

Avete il diritto di sbagliare un punto, come tutti. Mancare un obiettivo prestabilito non deve generare in voi frustrazione.

COMPIERE I RITUALI DI CONCENTRAZIONE

Tutto ciò che avete precedentemente stabilito può essere applicato durante il match.

 

IL DEBRIEFING

(Dopo il match) Il debriefing vi permette di preparare il prossimo match/allenamento, in modo da correggere cio’ che non ha funzionato a livello mentale. È preferibile che il debriefing sia:

REALE

Riflettere su cose concrete, per esempio degli episodi di gioco.

MISURABILE IN MODO PRECISO

Affidarsi a delle statistiche o a delle cifre che siano «parlanti».

EFFETTUATO REGOLARMENTE

Il mentale ha bisogno di un lavoro costante per progredire.

POSITIVO!

Per avanzare, siate positivi in ogni vostra pratica.

CAPACE DI DAR VITA A NUOVI PIANI D’AZIONE.

 

Adesso conoscete i dettagli di una buona preparazione mentale. Ora tocca a voi!

 

 

 

INIZIO PAGINA